L’Ordine è un ente amministrativo di diritto pubblico regolato dal Decreto Legislativo del Capo Provvisorio dello Stato n. 233 del 13 settembre 1946 e dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 221 del 5 aprile 1950.

Sede e contatti

Consiglio

Albo Iscritti

Progetto Perla

Il commercio di animali di affezione costituisce un settore economico in costante espansione, di notevole valenza economica, con una rapida evoluzione di modello.

In coerenza con regole commerciali di riduzione dei costi di produzione, a fronte di una domanda in crescita, spesso orientata dalle mode ed economicamente remunerativa, si è andato affermando un commercio basato essenzialmente sulla importazione e vendita di animali dall’estero, attraverso l’intermediazione tra allevamenti ed una rete di trasporto e commercializzazione, spesso al di fuori dei canali riconosciuti e controllati.

Un sistema produttivo complesso e strutturato, di portata internazionale e con grande potenziale economico che, se utilizzato illegalmente, garantisce un minimo rischio ed una massima resa, rispetto ad altre attività illecite.

Le ricadute negative di queste attività illecite spesso interessano la salute ed il benessere degli animali.

Il Medico Veterinario è chiamato a gestire la salute degli animali, a tutti gli effetti vittime di questi casi, talvolta in un difficile contraddittorio tra utenti e commercianti, in percorsi terapeutici talvolta complessi e costosi.

Ultimi articoli pubblicati in area pubblica

Locandine corsi organizzati dall’Università di Torino

Con il patrocinio della Federazione Interregionale degli Ordini dei MV del Nord Ovest laboratorio-di-tivaDownload laboratori-di-locoregionaleDownload …
Leggi Tutto
/ Corsi

Convegno Nazionale SICEV – Prato, 13/14 Maggio 2022

Toracoscopia veterinaria: una sfida possibile? Incontro con il prof. Francisco S. Margallo Per tutti i dettagli fare riferimento all’allegata locandina …
Leggi Tutto

Il furto dei gatti di proprietà – Webinair, 10 aprile, ore 10

IL FURTO DEI GATTI DI PROPRIETA’ – Un preoccupante fenomeno emergente. La veterinaria si interroga e propone. Domenica 10 aprile …
Leggi Tutto
/ Eventi

Principali dubbi e perplessità in gastroenterologia – Firenze, 10 maggio 2022

Iscrizioni entro il 5 Maggio al link: hillsvet.it/vet-tour Per tutti gli altri dettagli fare riferimento alla locandina dell’evento: firenze-10-Maggio.-pdfDownload …
Leggi Tutto

Aperte le iscrizioni al corso ‘La “sfida della complessità” in Medicina Veterinaria’

Da aprile a ottobre 2022 all’Hotel Ariston di Paestum (Sa) si terrà il corso La “sfida della complessità” in Medicina …
Leggi Tutto
/ Corsi

Il Veterinario aziendale nei regolamenti comunitari: la rete epidemiologica alla luce delle epizoozie in atto – Verona, 4 marzo 2022

Per tutti i dettagli leggere l’allegato (bozza del pieghevole definitivo) 4-marzo-2022-programmaDownload …
Leggi Tutto
/ Corsi

neve-wd-7mod

GATTA CI COVID!
Linee di informazione e di indirizzo operativo

ASSISTENZA VETERINARIA IN TEMPO DI COVID 19

L’attuale emergenza epidemica rappresenta un duro impegno per la Medicina, dove tutti sono chiamati a fare la loro parte. La fase attuale investe la salute umana, ma non sfuggono le implicazioni ed i rischi connessi al mondo animale.

Ancora una volta abbiamo la riprova che “One Health” non è solo un motto, una fortunata affermazione svincolata dalla realtà, ma rappresenta una dimensione di impegno della nostra Professione, che siamo chiamati ad affrontare per il bene comune. Per tutelare la salute degli animali occorre mantenere l’assistenza da parte del proprio veterinario che conosce la storia clinica e anamnestica dell’animale, ricorrendo, ogni volta che sia possibile, all’uso della telemedicina e del teleconsulto.

La nostra Federazione Nazionale ha allo studio linee guida specifiche in proposito. Intendiamo fare il punto sulle conoscenze e condividere linee di comportamento, per svolgere al meglio il nostro ruolo professionale in questa pandemia …

L'Ordine

L’Ordine è un ente amministrativo di diritto pubblico regolato dal Decreto Legislativo del Capo Provvisorio dello Stato n. 233 del 13 settembre 1946 e dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 221 del 5 aprile 1950.

L’Ordine ha come compiti fondamentali la vigilanza sul rispetto del Codice Deontologico da parte dei professionisti suoi iscritti, l’aggiornamento dell’Albo, il mantenimento dell’indipendenza e dell’autonomia degli iscritti e non ultimo il promuoverne l’aggiornamento culturale e il favorirne la crescita professionale. Viene governato dal Consiglio Direttivo composto da 7 membri; la loro carica dura per 3 anni. All’Ordine devono obbligatoriamente essere iscritti tutti i medici veterinari che vogliono esercitare l’attività professionale e nel caso di Firenze e Prato si contano circa 450 iscritti dei quali più dell’80% esercitano la libera professione.

L’Ordine di Firenze e Prato fa parte della Federazione Regionale Toscana degli Ordini Provinciali, organismo fondato nel 1995 e nato per interfacciarsi con le massime Istituzioni Regionali.

All’Ordine di Firenze e Prato fa capo la Fondazione Lanfranchi, fondazione che ha scopi scientifico – divulgativi e che è presieduta dallo stesso Consiglio Direttivo dell’Ordine.

neve-wd-8modbis

Ultimi articoli pubblicati in area riservata

I seguenti contenuti sono riservati agli utenti registrati

Tecnico veterinario abilitato cerca lavoro zona Firenze

Salve,  sono un Tecnico Veterinario abilitato presso la Scuola di …
Leggi Tutto
/ Ricerca lavoro

Ambulatorio Veterinario in Predazzo (TN) sta cercando collega veterinario

L’ambulatorio è ben avviato, dinamico e dotato di ottime attrezzature …
Leggi Tutto
/ Offerte lavoro

Ospedale Veterinario in Firenze cerca medici veterinari

Per il nostro Ospedale Veterinario Masaccio di Firenze stiamo cercando …
Leggi Tutto
/ Offerte lavoro

La clinica Fisioterapia Veterinaria Livorno cerca un collaboratore da inserire nell’organico

La clinica Fisioterapia Veterinaria Livorno cerca un collaboratore da inserire …
Leggi Tutto
/ Offerte lavoro

Candidatura tecnico veterinario

Buongiorno, Mi chiamo Elena Aggiato, ho 32 anni ed abito …
Leggi Tutto
/ Ricerca lavoro